Splendente di fonte

Systema naturae per regna tria naturae, secundum Classes, Ordines, Genera, Species, cum Characteribus, Differentiis. Synonymis, Locis. Holmiae, laurentii Salvii (Edition 10). 1 (Animalia):(IV) + 824 pp.

 

DESCRIZIONE

I maschi (33-39 mm) si distinguono dagli altri congeneri per le ali più larghe e arrotondate, che sono quasi completamente blu. La superficie ventrale degli ultimi segmenti addominali dei maschi è rosata. Le femmine, di colore verde metallico, hanno ali soffuse di bruno con pseudopterostigma biancastro.

ECOLOGIA

Vola da maggio a ottobre. Le larve vivono esclusivamente in acque correnti, con una netta preferenza per quelle boschive di ridotte dimensioni, fresche o fredde, ombrose e ben ossigenate.

DISTRIBUZIONE

C. virgo è una specie europea con i limiti della sua distribuzione nel nord della Finlandia e nel sud dell’Italia continentale. In Italia la specie è comune sopratutto nelle zone di bassa montagna, fino a 800 m di quota. E’ conosciuta di tutte le regioni con l’eccezione della Valle di Aosta e Puglia. Per la Sicilia e Sardegna esistono solo antiche e dubbie segnalazioni.