Historie naturelle des insectes. Névropteres. (Suites a Buffon).
Paris, Roret: 17+534 pp. cpl 12 (8vo).

DESCRIZIONE

Libellulide di piccola taglia (lunghezza totale 25-35 mm), di colore quasi completamente nero nei maschi maturi (tranne appendici che rimangono chiare) e scuro con una banda chiaria ai lati dell’addome nelle femmine e nei maschi giovani. In entrambe i sessi la specie è caratterizata da una piccola macchia marrone alla base delle ali posteriori.

ECOLOGIA

L’unico sito di riproduzione conosciuto per l’Italia é rappresentato da uno stagno circondato da canneto.

DISTRIBUZIONE

In Italia è stata recentemene segnalata in alcuni siti del sud della Sardegna.

We cannot display this gallery