Gonfo serpentino

Entomologia parisiensis, sive catalogus Insectorum, quae in argo parisiensi reperiuntur, secundum methodum Geoffraeanam in sectiones, genera et species.
Paris 1:vii + 231 pp; 2:233-544 (12mo). The new species were described by Geoffroy.

Specie inserita nell’Allegato II e IV della Direttiva Habitat.

DESCRIZIONE

Specie di dimensioni (50-60 mm,) più grandi delle specie di genere Gomphus, dalle quali differisce per la combinazione di colori: verde e nero su capo, torace e primi segmenti addominali, giallo e nero sul resto dell’addome. Il maschio presenta cerci paralleli; la femmina è caratterizzata da due piccole creste occipitali.

ECOLOGIA

Il periodo di volo si estende tra l’inizio di giugno e la metà di agosto. E’ specie di pianura che si riproduce in acque correnti, anche artificiali, con fondo sabbioso,  provvisti di fasce boscate ai margini.

DISTRIBUZIONE

In Italia è segnalata di Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino e Emilia.