Frecciaerrante

Entomologia Systematica Emedata et Aucta. secundum classes, ordines, genere, species adjectis synonymis, locis, observationibus, descriptionibus. Copenhagen, C.G. Proft. 8vo 4 volumes + Supplement (1792-1799)

DESCRIZIONE

Specie relativamente grande rispetto agli altri nostri Libellulidi, di colorazione giallognola con con macchie dorsali nere, ali all’apice con piccole sfumature scure e pterostigmi corti le ali posteriori con base molto larga.

ECOLOGIA

Altamente mobile e può essere incontrato ovunque. Vola in piccoli corpi nudi di acqua stagnante e soprattutto in piscine temporanee.

DISTRIBUZIONE

Specie con distribuzione cosmopolita nella regione paleartica è presente solo nella parte meridionale con qualche avvistamento in Europa. In Italia avvistata solo recentemente a Linosa e Pantelleria (Corso et al., 2012) e in sicilia (Janni et al., 2013)

Specie precedente Indice Specie successiva
We cannot display this gallery