Verdina minore

Horae Entomologicae. (neuroptera, Orthoptera, Coleoptera).
Wratislawiae, Gosohorsky: xix +255 pp, 9pl.

DESCRIZIONE

Oltre che per le piccole dimensioni (30-39 mm). si riconosce per il colore della parte inferiore del capo, che in vista posteriore è più chiara della parte superiore e per gli pterostigmi bruni con i bordi minori orlati di bianco. Il maschio presenta una pruinosità celeste sugli ultimi due segmenti dell’addome e talvolta alla base delle ali.

ECOLOGIA

Vola da metà giugno a fine settembre.Frequenta soprattutto ambienti e raccolte di acque lentiche caratterizzate da abbondante vegetazione con zone d’acqua scoperte soggette a periodi di asciutta.

DISTRIBUZIONE

Segnalata per tutte le regioni d’Italia tranne l’Abruzzo.